CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA VALIDE PER IL MERCATO ESTERO

SALES CONDITIONS VALID FOR THE FOREIGN MARKET

Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito, “Condizioni Generali”) pubblicate sul sito www.pecso.it in data 08/06/2021, si intendono valide ed applicabili – in quanto conoscibili da chi acquista (di seguito, “Compratore”) – a tutte le vendite di prodotti effettuate a decorrere da tale data da Pecso Cavi s.r.l., C.F. e P. IVA IT01593470204, con sede in Via San Fermo, 2/B, Gazoldo Ippoliti, Mantova, Italia (di seguito, “Venditore”). L’avviamento e/o la prosecuzione del rapporto commerciale da parte del Compratore con il Venditore implica necessariamente il riconoscimento da parte del Compratore delle Condizioni Generali. Eventuali differenti condizioni negoziali predisposte o comunque inviate dal Compratore al Venditore non produrranno quindi alcun effetto con riferimento al rapporto commerciale, che resterà regolato esclusivamente dalle Condizioni Generali. These general terms and conditions of sale (hereinafter, “Sales Conditions”), published on www.pecso.it on 08/06/2021 shall be valid and enforceable – as they can be acknowledged by anyone who purchases (hereinafter, “Purchaser”) – for all sales of products made from this date on by Pecso Cavi s.r.l., fiscal code and VAT number IT01593470204, with head offices in Via San Fermo, 2/B, Gazoldo Ippoliti, Mantua, Italy (hereinafter, “Seller”). The start and/or the continuation of commercial relations between the Purchaser and the Seller implies that the Purchaser acknowledges the Sales Conditions. Any other conditions arranged or sent to the Seller by the Purchaser will not have any effect on commercial relations, which will be governed exclusively by the Sales Conditions.
1.  Conclusione dei contratti di vendita

1.1      Le vendite dei cavi, dei materiali elettrici, dei semilavorati, del rame e di ogni altro bene commercializzato dal Venditore (di seguito, “Prodotti” o, al singolare, “Prodotto”) si perfezionano per effetto dell’invio della conferma d’ordine (di seguito “Conferma D’Ordine”) da parte del Venditore al Compratore a seguito della richiesta del Compratore (di seguito “Richiesta” o, al plurale, “Richieste”).

1.2    La Richiesta costituisce per il Compratore offerta irrevocabile di acquisto ex art. 1329 c.c. dei Prodotti ivi indicati per la durata di 180 giorni dalla sua ricezione da parte del Venditore. Modifiche o annullamenti parziali o totali della Richiesta potranno eventualmente essere accettati dal Venditore se domandati per iscritto entro e non oltre 15 giorni dalla ricezione della Richiesta stessa.

1.3    Le Condizioni Generali si applicano anche ad eventuali Richieste supplementari così come ad ogni eventuale futura compravendita di Prodotti tra le parti, salvo che siano superate da diverse condizioni successivamente concordate dalle parti per iscritto o da revisioni delle Condizioni Generali pubblicate sul sito www.pecso.it prima che tali future vendite siano concluse.

1.4    La Richiesta si intenderà accettata dal Venditore a seguito di invio della Conferma D’Ordine. La Richiesta potrà essere accettata dal Venditore anche solo parzialmente, per determinati articoli e/o per un numero di pezzi inferiore a quello ivi indicato e il Compratore dichiara di approvare anche una accettazione solo parziale. La consegna di Prodotti non preceduta dall’invio della Conferma D’Ordine vale come accettazione della stessa limitatamente ai soli Prodotti consegnati.

1.5         Il Venditore dichiara che ogni Compratore verrà sottoposto ad analisi di stabilità finanziaria anche tramite società esterne anche al fine di stabilire un fido entro il quale accettare le Richieste. Anche nell’ipotesi in cui sia stata comunicata espressa accettazione della Richiesta il Venditore potrà annullarla e/o sospenderne l’esecuzione quando, a suo insindacabile giudizio, la situazione finanziaria e/o patrimoniale del Compratore non offra adeguate garanzie di solvibilità. In caso di riduzione del fido concesso, è facoltà del Venditore sospendere ulteriori consegne di Prodotti al Compratore in attesa di ridefinire un piano di pagamento alla luce del nuovo fido eventualmente concesso.

1. Sales agreement

1.1    The sale of cables, electrical material, semi-finished products, copper and any other merchandise marketed by the Seller (hereinafter, “Products” or if singular, “Product”) will be considered completed upon the Seller’s confirmation of the Order (hereinafter “Order Confirmation”) in answer to the Purchaser’s sales application (hereinafter “Application” or, if plural, “Applications”).

1.2    In compliance with art. 1329 of the Italian Civil Code, the Application represents an irrevocable offer to buy the Products listed therein within a period of 180 days after it has been received by the Seller. The Seller may accept modifications, partial or full cancellation of the Application if written request is made within 15 days after the Application is received.

1.3      The Sales Conditions shall also apply to any additional Applications and to any other future sales of Products between the parties, unless they are replaced by written agreement on different terms and conditions or by updates of the Sales Conditions published on www.pecso.it before sales are completed.

1.4       The Application shall be deemed accepted by the Seller on communicating the Order Confirmation. The Purchaser also declares to approve any partial acceptance of the Application by the Seller, who may limit the selection and number of items requested. Any Products delivered without Order Confirmation are understood to be a partial acceptance, limited to the items delivered.

1.5    The Seller declares that each Purchaser will be assessed for financial stability, also by outside companies, so as to establish credit limits within which Applications may be accepted. Even after acceptation, Applications may be cancelled or suspended if the Purchaser’s financial and/or economic situation is judged by the Seller to possess inadequate guarantees concerning its solvency. If credit limits are reduced, the Seller has the faculty to suspend further delivery of products to the Purchaser while a payment calendar is drawn up within the new limits.

2. Consegna dei Prodotti

2.1    La consegna si intenderà perfezionata con la trasmissione dei Prodotti al Compratore o al vettore incaricato del suo trasporto. Il Venditore potrà procedere alla consegna dei Prodotti anche in più tranches. A meno che non sia diversamente stabilito, la consegna si intende effettuata “reso al luogo di destinazione” (DAP – Incoterms 2020) per ordini superiori a € 20.000+IVA (se dovuta) su base cu 150. Per spedizioni di valore inferiore ad Euro 20.000 su base cu 150 sarà altresì addebitato al Compratore un contributo alle spese di trasporto pari al costo della spedizione.

2.2    I rischi relativi alla vendita si trasferiscono in capo al Compratore nel momento in cui i Prodotti escono dallo stabilimento del Venditore o in cui vengono presi in consegna dal Compratore o dal vettore. In caso di danni ai Prodotti causati in fase di consegna mediante vettore o in caso di ritardi di consegna per fatto e colpa del vettore, il Venditore non sarà responsabile nei confronti del Compratore, nemmeno in caso di consegna “porto franco” (DDP – Incoterms 2020) ed il Compratore resterà obbligato ad adempiere integralmente per quanto dovuto nei confronti del Venditore. L’evasione della Conferma D’Ordine è subordinata, anche dopo il suo invio, al reperimento delle materie prime presso i fornitori abituali del Venditore entro un “range” di prezzo contenuto entro il 10%; in mancanza di materie prime o in caso di oggettiva difficoltà nel reperirle, così come nel caso di aumenti generalizzati di prezzo oltre il “range” sopra indicato, sarà facoltà del Venditore annullare gli Ordini in qualsiasi momento o evaderli parzialmente o in ritardo purchè detto ritardo non ecceda 2 mesi dopo la data di consegna originariamente prevista.

2.3    La data di consegna richiesta dal Compratore nella Richiesta o eventualmente indicata dal Venditore nella Conferma D’Ordine deve considerarsi indicativa e non può rappresentare un termine essenziale per il Compratore o vincolante per il Venditore. Resta inteso che il Venditore dispone di almeno 60 giorni di calendario oltre la data di consegna indicata nella Richiesta o nella Conferma D’Ordine per la consegna dei Prodotti.

2.4    In caso di ritardo nella consegna dei Prodotti superiore a 60 giorni, il Compratore potrà chiedere la risoluzione della singola vendita per la parte di Prodotti non ancora consegnati, inviando lettera raccomandata A/R al Venditore, nella quale dovrà comunque concedergli termine non inferiore a 10 giorni lavorativi per adempiere.

2.5    Ove il Compratore non dovesse ritirare i Prodotti o rifiutarli alla consegna, sarà comunque tenuto al pagamento del prezzo e delle spese per la restituzione al mittente degli stessi e per il loro stoccaggio. In tal caso, il Venditore non sarà tenuto a nuove spedizioni dei medesimi Prodotti ed il Compratore potrà ritirarli a proprie spese presso la sede del Venditore entro 30 giorni dalla mancata consegna, decorsi i quali il Venditore potrà disporre dei Prodotti, potendo comunque pretenderne il pagamento a saldo.

2.6   La Conferma D’Ordine si intenderà regolarmente evaso anche in presenza di una differenza del +/- 10% (c.d. “tolleranza”) della quantità dei Prodotti richiesti. Alle quantità eccedenti verranno applicate le stesse condizioni economiche dei Prodotti oggetto della Richiesta.

2.7    Ove i Prodotti venissero ceduti dal Venditore in imballi come selle e bobine dogate, questi imballi saranno venduti al Compratore al prezzo concordato di volta in volta col Venditore.

2. Delivery

2.1      Delivery will be considered completed when Products are received by the Purchaser or by the carrier in charge of the delivery. The Seller may deliver the Products in one or more instalments. Unless otherwise agreed, the delivery shall be “Delivered At Place” (DAP – Incoterms 2020) for orders over € 20.000 + VAT if due on a 150 cu basis. For shipments with a value of less than Euro 20,000 on a 150 cu basis, the Purchaser will also be charged a contribution to transport costs equal to the cost of shipping.

2.2    All risks related to the sales will be transferred to the Purchaser from the moment in which the Products leave the Seller’s facilities or when they are received by the Purchaser or by the carrier. The Seller will not be liable for any damage caused by the carrier during shipment or for any delay owing to the carrier’s default, also when the delivery is “Delivery Duty Paid” (DDP – Incoterms 2020), and the Purchaser shall still be bound to fulfill all obligations towards the Seller. Fulfilment of the Order Confirmation, including after transmission, is subject to the Seller’s acquisition of raw materials from its habitual suppliers within a 10% price range; if raw materials lack or are difficult to obtain, or generalized price increases take place outside the range indicated above, the Seller has the faculty to cancel the Orders at any time, supply the products in part, or delay delivery up to 2 months after the original date established.

2.3    The delivery date requested by the Purchaser in the Application, or as indicated in the Order Confirmation by the Seller, is indicative and cannot represent an essential term for the Purchaser, or be binding for the Seller. It is understood that the Seller may deliver at least up to 60 calendar days after the date of despatch indicated in the Application or Order Confirmation.

2.4    Any delays in the Products’ despatch exceeding 60 days will enable the Purchaser to request termination of the sale in relation to undelivered Products. The request will be sent by registered letter to the Seller, who will be given at least 10 working days to comply with its obligations.

2.5      On failure to collect, or if the Products are rejected on delivery, all expenses for storage and returning them to the sender will be paid by the Purchaser. In this case, the Seller will not be required to make further shipments of the same Products and the Purchaser may collect the Products from the Seller’s headquarters within 30 days from the failed delivery. After this time the Seller may freely dispose of the Products, while still being able to claim balance payment from the Purchaser.

2.6      The Order Confirmation will also be considered regularly fulfilled if the quantity of Products requested varies +/- 10% (so-called “tolerance”). Quantities in excess will be sold at the same prices of the Products indicated in the Application.

2.7      If the Products are provided by the Seller in packaging solutions such as saddles or wooden drums, these will be sold to the Purchaser at the prices agreed from time to time with the Seller.

3. Prezzi e pagamenti

3.1    Il prezzo praticato dal Venditore si intende IVA (se dovuta), imposte, tasse, dazi esclusi. Il prezzo, così come le altre condizioni di fornitura, anche se reiterato nel tempo, non è vincolante per il Venditore per le future vendite. Il Compratore prende atto che nessuno sconto e/o variazione contrattuale può essere concesso da agenti e/o da soggetti diversi dal Venditore, salvo siano stati autorizzati per iscritto a tal fine. Il Compratore si dichiara edotto del fatto che a causa dell’andamento del prezzo delle materie prime alla base della realizzazione dei Prodotti, il prezzo di questi può variare notevolmente; in caso di scostamenti del costo delle materie prime superiori al 10% rispetto al prezzo medio dell’anno solare precedente a quello della Richiesta, il prezzo applicato al Compratore potrà variare corrispondentemente. Al Compratore è riservata tuttavia, in questo caso la facoltà di annullare la fornitura entro 5 giorni dalla comunicazione da parte del Venditore del nuovo prezzo.

3.2    I pagamenti devono essere effettuati presso la sede del Venditore indicata nell’intestazione secondo le modalità da questo indicate. Il rilascio di cambiali o titoli da parte del Compratore deve essere autorizzato per iscritto da parte del Venditore e non comporta deroga alle Condizioni Generali.

3.3    Ove non sia diversamente indicato dal Venditore, il pagamento dovrà essere effettuato alla consegna dei Prodotti. Qualsiasi dilazione di pagamento dovrà essere concordata per iscritto con il Venditore. Le vendite dei Prodotti si intendono sempre effettuate con riserva della proprietà e pertanto il Venditore mantiene la proprietà dei Prodotti fino a che non siano stati integralmente pagati. Qualora il Venditore abbia motivo di ritenere che il Compratore non sia in grado di pagare integralmente il prezzo, il Venditore potrà subordinare la consegna dei Prodotti stessi alla prestazione di adeguate garanzie.

3.4    Il Compratore non può opporre eccezioni di compensazione se non per crediti che il Venditore abbia espressamente riconosciuto per iscritto nella loro esistenza e misura.

3.5    Il Venditore ha la più ampia facoltà di trasferire i crediti verso il Compratore a qualsivoglia persona fisica o giuridica anche al fine di agevolarne l’incasso, senza che il Compratore possa opporsi a tale decisione. In tale ipotesi, l’unico obbligo del Venditore sarà quello di informare prontamente il Compratore di tale cessione.

3.6    ln caso di ritardato pagamento dei Prodotti da parte del Compratore, il Venditore ha la facoltà di esigere gli interessi anche moratori previsti dalla legge (D. Lgs. 231/2002) nonché il rimborso delle eventuali spese bancarie sostenute.

3.7    ln caso di mancato o ritardato pagamento degli importi dovuti, tanto relativi agli Ordini in corso di esecuzione quanto a vendite anteriori o successive del Venditore, il Venditore avrà facoltà di sospendere le vendite in corso, risolvere ogni ulteriore compravendita per fatto e colpa del Compratore e dichiarare quest’ultimo decaduto dal beneficio del temine in relazione ad ogni somma a qualsiasi titolo dovutagli, salvo il risarcimento del danno subìto.

3.8    La Richiesta sottoscritta dal Compratore confermata dalla Conferma D’Ordine, e i documenti relativi alla consegna dei Prodotti (DDT, Fatture, Packing List, etc.) valgono come riconoscimento del debito da parte del Compratore per un importo pari al valore dei Prodotti venduti (oltre imposte e tasse se dovute) utilizzabile per espressa volontà delle parti quale mezzo di prova autografo in qualsiasi procedimento giudiziario, anche monitorio, a norma dell’art. 642, comma 2, c.p.c., o esecutivo.

3. Prices and payments

3.1      Prices set by the Seller include VAT (if due), duties, taxes, excluding customs. As with other conditions of supply, even when reiterated, prices for future sales are not binding for the Seller. The Purchaser acknowledges that no discounts or contractual changes can be made by agents – and/or persons/entities different from the Seller unless given written authorization to do so. The Purchaser declares to be aware of the fact that the price of raw materials necessary to create the Products can vary significantly according to the market; if prices for raw materials rise above 10% of the average prices in the solar year previous to the Application, prices applied to the Purchaser will vary accordingly. However, in this case, the Purchaser may cancel the order within 5 days from communication of the new prices by the Seller.

3.2    Payments will be made at the Seller’s head offices as indicated in the heading, using the methods indicated by the Seller. The issue of promissory notes or bills by the Purchaser must be authorized in writing and will not modify the Sales Conditions in any way.

3.3    All payments shall be made on delivery. Any deferral of payment must be agreed in writing with the Seller. All sales are made with retention of title; therefore, the Seller will maintain the property of the Products until they are fully paid. If the Seller believes that the Purchaser may not be able to pay the full price, the Seller may subject the delivery of the Products to the release of appropriate guarantees.

3.4      The Purchaser cannot claim setoffs for credits other than those whose existence and size are given the written consent of the Seller.

3.5    The Seller has the full right to transfer sales credits owed by the Purchaser to any physical or juridical person, also in order to facilitate collection, without the Purchaser being able to contest this decision. In this case, the sole obligation of the Seller will be to promptly inform the Purchaser of the transfer.

3.6    If payment of the Products is delayed by the Purchaser, the Seller has the faculty to demand interest rates for late payment, including those provided for in Italian Legislative Decree 231/2002, as well as refunds for any banking expenses.

3.7      If payment of Products related to current Orders or to previous or later sales made by the Seller is delayed or unmade, the Seller will have the right to suspend sales and shipments and terminate all other sales on the grounds of the Purchaser’s default. The Seller will then declare the Purchaser no longer entitled to pay any debt – owed for whatsoever reason – in instalments, without prejudice to the Seller’s right to compensation for the damages incurred.

3.8    The Application signed by the Purchaser, together with the Order Confirmation and documents concerning the Products delivery, (DDT, Invoices, Packing List, etc.) constitute the Purchaser’s acknowledgment of debts equal to the value of the Products sold, (as well as duties and taxes if owed) and can be used, by the express will of the parties, as authentic proof in any judicial procedure, including payment injunctions, as established by article 642, par. 2, of the Italian Civil Procedure Code, and enforcements.

4. Garanzia sui Prodotti

4.1    Il Venditore garantisce la conformità dei Prodotti nei limiti di quanto qui di seguito definito e a condizione che il Compratore si attenga scrupolosamente alle istruzioni d’uso e alle specifiche dei Prodotti, come illustrate nelle schede tecniche ad essi allegate e pubblicate e periodicamente aggiornate sul sito www.pecso.it. È preciso onere del Compratore esaminare attentamente le schede tecniche allegate ai Prodotti o, ove non siano allegate agli stessi, scaricare quelle disponibili da www.pecso.it.

4.2    Il Venditore si impegna a rimediare ad ogni vizio, difetto o non conformità dei Prodotti (di seguito, “Difetto”) derivanti dalla progettazione, fabbricazione o utilizzo di materiali inidonei. La garanzia è limitata al Difetto che si manifesti entro dodici mesi dalla consegna dei Prodotti. Qualora il Difetto di una singola parte del Prodotto sia stato rimediato, il Venditore garantisce la conformità delle parti riparate o sostituite per un periodo di dodici mesi dalla loro riparazione o sostituzione, agli stessi termini e condizioni applicabili alla garanzia sui Prodotti.

4.3    Il Compratore si impegna a verificare scrupolosamente la qualità dei Prodotti ricevuti, effettuando anche dei controlli a campione e dando immediata comunicazione al Venditore di ogni difformità rilevata da tali controlli. La garanzia potrà essere prestata dal Venditore solo a condizione che il Compratore denunci il Difetto entro otto giorni, a pena di decadenza, decorrenti dalla consegna dei Prodotti o, se il Difetto non era riconoscibile mediante un diligente controllo al momento della ricezione dei Prodotti, dalla sua scoperta. La comunicazione del Difetto dovrà essere necessariamente effettuata a mezzo raccomanda a.r. spedita entro il predetto termine e dovrà contenere una dettagliata descrizione del Difetto stesso. Qualora il Difetto possa cagionare danni diretti o indiretti a terzi o al Compratore, quest’ultimo dovrà informarne il Venditore nella stessa comunicazione. In nessun caso la comunicazione del Difetto legittimerà la sospensione o il ritardo nel pagamento del prezzo dei Prodotti.

4.4    A seguito della ricezione della comunicazione di un Difetto, il Venditore potrà procedere a verificare la sussistenza del Difetto e l’applicabilità della garanzia allo stesso in qualunque luogo il Prodotto si trovi. Se all’esito di tali verifiche il Difetto risultasse insussistente o non coperto dalla garanzia, il Compratore sarà tenuto a rimborsare al Venditore i costi sostenuti per effettuare la verifica. Qualora tale verifica e/o l’intervento in garanzia richiedano costi ulteriori di trasporto o di trasferta dovuti al fatto che il Prodotto si trova in un luogo diverso da quello di consegna, tali costi ulteriori saranno a carico del Compratore. Eventuali resi non saranno accettati, e saranno rispediti al mittente con spese a carico del Compratore, se non preventivamente autorizzati dal Venditore in forma scritta. Ai fini dell’applicabilità della Garanzia, il Compratore è altresì tenuto a conservare, per tutto il periodo di copertura, ricevuta dell’acquisto e tutta la documentazione tecnica, incluse etichette, cartellini e simili, allegata ai Prodotti consegnati.

4.5    Ove il Difetto sia accertato e coperto da Garanzia, il Venditore avrà la facoltà di adottare uno dei seguenti interventi, alternativamente e a sua discrezione: (a) procedere alla riparazione del Difetto; (b) sostituire il Prodotto o la parte di Prodotto difettosa; (c) autorizzare il Compratore a procedere autonomamente alla riparazione o sostituzione. Nell’ipotesi (a), il Compratore dovrà mettere il Venditore in condizione di provvedere alla riparazione dove il Prodotto si trova, disinstallandolo a propria cura e spese ove ciò sia indispensabile per la riparazione. Nell’ipotesi (b), l’Acquirente dovrà provvedere a rispedire il Prodotto difettoso al Venditore, a spese di quest’ultimo. Il Venditore non invierà il Prodotto sostitutivo fino a quando non avrà ricevuto il Prodotto difettoso. Il Prodotto o la parte sostituita resterà di proprietà del Venditore. Nell’ipotesi (c), il Compratore potrà procedere autonomamente alla riparazione o sostituzione del Prodotto solo a condizione che sia stato espressamente autorizzato per iscritto in tal senso dal Venditore sulla base di un preventivo dei costi fornito per iscritto dal Compratore. Il Venditore rimborserà al Compratore i costi di riparazione o di sostituzione solo a condizione che questi siano documentati e siano contenuti nella misura preventivata, che rappresenta in ogni caso il limite massimo per tale rimborso.

4.6    Qualora nessuna delle predette soluzioni sia sufficiente a rimediare al Difetto, il Compratore avrà diritto a una riduzione del prezzo proporzionale alla riduzione del valore del Prodotto. In nessun caso, nemmeno a titolo di risarcimento del danno diretto o indiretto, il Compratore potrà pretendere un importo superiore al valore effettivo del Prodotto al momento in cui il Difetto si è manifestato o comunque al prezzo pagato dal Compratore.

4.7    Lievi differenze riguardanti la qualità, il colore, le dimensioni, il peso o la quantità dei Prodotti non potranno essere considerate Difetti. La garanzia non sarà riconosciuta dal Venditore qualora il Difetto rientri nella normale usura o deterioramento del Prodotto o qualora sia causato: – da un uso non corretto del Prodotto o comunque non conforme a quanto specificato nella relativa certificazione o nella relativa scheda tecnica (nella sua versione più aggiornata che sia stata pubblicata sul sito www.pecso.it prima che il Difetto stesso si sia manifestato); – da una non corretta installazione del Prodotto o comunque non conforme a quanto specificato nella relativa certificazione o nella relativa scheda tecnica (nella sua versione più aggiornata che sia stata pubblicata sul sito www.pecso.it prima che il Difetto stesso si sia manifestato); – da inadeguata manutenzione o conservazione da parte del Compratore; – da modifiche effettuate dal Compratore senza una preventiva autorizzazione scritta del Venditore; – da un utilizzo manifestamente eccessivo del Prodotto stesso rispetto alla sua normale destinazione d’uso; – da materiali, semilavorati, disegni, progetti, documenti o informazioni tecniche forniti dal Compratore al Venditore per la fabbricazione dei Prodotti.

4.8    La disciplina della garanzia prevista dal presente articolo esclude l’applicazione di ogni altra forma di garanzia stabilita da norme di legge derogabili. Ferme restando le suddette condizioni di operatività della garanzia, qualora il Compratore o i clienti finali del Compratore stesso siano qualificabili come consumatori ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. 206/2005, il termine di durata della garanzia stessa sarà esteso nei loro confronti a 24 mesi dalla consegna dei Prodotti e saranno comunque loro riconosciuti i diritti inderogabili previsti da tale normativa.

4. Products’ warranty

4.1    The Seller guarantees the conformity of the Products within the limits hereby established, provided that the Purchaser strictly complies to the operating instructions and specifications of the Products as described in the attached technical sheets and published and periodically updated on www.pecso.it. It is the Purchaser’s responsibility to thoroughly examine the technical sheets attached to the Products or, where not attached, to download those available from www.pecso.it.

4.2    The Seller shall remedy any flaw, defect or non-conformity of the Products (hereinafter, “Defect”) attributed to the design, manufacturing or use of unsuitable materials. The warranty is limited to Defects occurring within twelve months from the delivery of the Products. If a Defect in a single component of the Product is remedied, the Seller guarantees the conformity of the components repaired or replaced for a period of twelve months from the time of repair or replacement, on the same terms and at the same conditions included in the Products’ warranty.

4.3    The Purchaser specifically undertakes to carefully control the quality of the Products received, also by sample testing, informing the Seller immediately of any Defects found. The terms of warranty will be respected on condition that the Defect is communicated by the Purchaser, under penalty of expiration, within eight days from the receipt of the Products or from the discovery of a Defect unnoticed on careful inspection at the moment of receipt. The Defect must be communicated via registered letter sent within the aforesaid term and must include a detailed description of the Defect itself. If the Defect should cause direct or indirect damages to third parties or to the Purchaser, the Seller will be informed in the same communication. For no reason will the communication of a Defect justify suspension or delay in payments for the Products.

4.4      Following receipt of communication concerning a Defect, the Seller may verify the existence of the Defect and the applicability of the warranty anywhere the Product is located. If, after verification, the Defect is found to be non-existent or excluded from the warranty, the Purchaser shall refund the Seller’s verification expenses. If verification and/or work under warranty bring further expenses for transportation or transfers because the Product is not located at the delivery address, such costs shall be borne by the Purchaser. Unless written approval is previously given by the Seller, Products cannot be returned to the Seller and will be sent back to the Purchaser at the latter’s own expense. For the applicability of the warranty, and for the entire period of coverage, the Purchaser is bound to keep the receipt of the purchase and all technical documents attached to the Products delivered, including labels, badges or similar.

4.5    If a Defect is found to be existent and covered by the warranty, at its own discretion, the Seller may choose one of the following actions: (a) repair the Defect; (b) replace the Product or its defective components; (c) authorize the Purchaser to autonomously repair or replace the Product. In case (a), the Purchaser will uninstall the Product at his own expense to enable the Seller to repair the Product in its place of location. In case (b) the Purchaser shall return the defected Product to the Seller, at the latter’s own expense. The Seller shall not deliver the replacement Product until it has received the defective Product. Any replaced Products or components shall remain property of the Seller. In case (c), the Purchaser may autonomously repair or replace the Product only after providing a written quotation for the relative costs and receiving written authorization from the Seller. The Seller shall reimburse the Purchaser for repair or replacement costs on condition that they are well-documented and included in the quotation, which in any case sets the maximum limit of such reimbursement.

4.6      If none of the aforesaid solutions is fit to remedy the Defect, the Purchaser will be entitled to a reduction of the price in proportion to the reduction of the Product’s value. Under no circumstances, even those concerning compensation for direct or indirect damages, will the Purchaser be entitled to a sum superior to the actual value of the Product at the moment in which the Defect occurred or to the price paid by the Purchaser.

4.7 Slight differences regarding quality, color, dimensions, weight or quantity of the Products shall not be considered Defects. The warranty shall not be applied by the Seller if the Defect arises from normal wear and tear or if it is caused by: – incorrect use of the Product or, in any case, use not complying with the instructions contained in the certifications and/or technical sheets (as described in the latest versions released on www.pecso.it before the Defect occurred); – incorrect installation of the Products or, in any case, installation not complying with the provisions of the certifications and/or of the technical sheets (as in the latest versions released on www.pecso.it before the Defect occurred); – inadequate maintenance or storage by the Purchaser; – modifications carried out by the Purchaser without previous written authorization from the Seller; – manifest overuse of the Product in respect to its normal intended purpose; – materials, semi-finished products, designs, projects, documents or technical information provided by the Purchaser to the Seller for the manufacturing of the Products.

4.8    The provisions regulating the Products’ warranty contained in this article exclude the applicability of any other warranty provided by waivable laws or regulations. Without prejudice to the aforesaid terms and conditions of the warranty, if the Purchaser or the Purchaser’s final clients are qualified as consumers according to article 3 of the Italian Legislative Decree 206/2005, the duration of the warranty shall be extended in their respect to 24 months from the receipt of the Products and any non-waivable rights provided for them by such regulations shall be anyway granted.

5. Limitazione di responsabilità

5.1    Fatto salvo il solo caso di dolo o di colpa grave accertata in capo al Venditore, quest’ultimo non sarà responsabile di alcun danno diretto o indiretto, di qualsiasi natura (quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, danni da fermo degli impianti, responsabilità da prodotto, perdite di profitto o di tempo, costi di trasporto o di imballaggio, spese accessorie) che possa essere causato al Compratore o a terzi dai Prodotti dopo la loro consegna al Compratore o al vettore o da cause di forza maggiore come indisponibilità di materie prime o anomalo incremento del loro prezzo.

5.2    Il Compratore si impegna a manlevare e tenere indenne il Venditore da ogni responsabilità civile, penale pecuniaria o amministrativa e da ogni pretesa o contestazione di terzi, inclusi ragionevoli oneri di assistenza legale, che dovessero derivare dall’uso dei Prodotti o da qualsivoglia circostanza verificatasi successivamente alla consegna dei Prodotti al Compratore o al vettore. Qualora in tali circostanze il Venditore sia convenuto in giudizio da terzi, il Compratore sarà tenuto ad intervenire in tale giudizio, assumendosi l’esclusiva responsabilità e supportando le ragioni del Venditore.

5.3    Resta inteso che, in ogni caso, al Compratore è precluso chiedere al Venditore qualsiasi risarcimento e/o indennità per danni conseguenti alla mancata o ritardata consegna dei Prodotti o a Difetto degli stessi se non causati da dolo o colpa grave del Venditore, se dovuti a fatto del terzo o a cause di forza maggiore, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, le seguenti circostanze, riferite al Venditore o a suoi fornitori o vettori: variazioni non previste del costo delle materie prime in misura superiore al 10%; mancata o difficoltosa reperibilità delle materie prime; controversie industriali o scioperi; catastrofi naturali; pandemie o epidemie; atti di terrorismo; furti e incendi anche presso i suoi fornitori o vettori; guerra, anche se non formalmente dichiarata; tumulti; mobilitazioni militari; insurrezioni; requisizioni; occupazioni; sequestri; embarghi.

5. Limited liability

5.1    Excepting ascertained willful misconduct or gross negligence on behalf of the Seller, the latter shall not be liable for any direct or indirect damage of any kind (including, but not limited to, damages arising from plant’s halt, product liability, loss of profit or time, transportation or packaging costs, ancillary costs), also including damages attributable to force majeure such as unavailability of raw materials or abnormal increases in their price, that may affect the Purchaser or third parties after the delivery of the Products to the Purchaser or to the carrier.

5.2    The Purchaser undertakes to hold the Seller harmless from any kind of liability – civil, criminal or administrative – and from any claim or dispute from third parties, including reasonable attorney’s fees, that may arise from the improper use of the Products or from any circumstances occurring after the delivery of the Products to the Purchaser or to the carrier. If, in such circumstances, the Seller is sued by any third party, the Purchaser shall be bound to participate in proceedings, assuming his sole responsibility and supporting the Seller’s case.

5.3    It is understood that the Purchaser shall never be entitled to claim any compensation or indemnification arising from failed or delayed delivery of the Products or from Defects if they are not caused by willful misconduct or gross negligence on the Seller’s behalf, if they are caused by the action of any third party or by force majeure, such as, but not limited to, the following circumstances, referred to the Seller or to his suppliers or carriers: raw materials price increases of more than 10%; difficult resourcing or unavailability of raw materials; industrial disputes or strikes; natural disasters; pandemics or epidemics; terrorist acts; theft or fire, also at suppliers’ or carriers’ facilities; war (whether declared or not); riots; military mobilization; insurrection; requisition; occupation; seizure; embargo.

6. Diritti di proprietà intellettuale

6.1    È vietato al Compratore qualsiasi utilizzo dei segni distintivi e/o delle privative industriali e/o intellettuali di proprietà del Venditore. I disegni e la documentazione tecnica relativi ai prodotti restano di titolarità esclusiva del Venditore, anche ove messi a disposizione del Compratore, che è tenuto ad utilizzarli unicamente per l’installazione, la posa in opera, l’utilizzazione e la manutenzione dei prodotti, restandogli precluso ogni altro utilizzo, inclusa la copia, l’invio a terzi, la pubblicazione, la diffusione e la modificazione, a meno che ciò non sia espressamente autorizzato dal Venditore.

6.2    Qualora al Venditore sia richiesto dal Compratore di utilizzare nei Prodotti marchi, segni distintivi, opere coperte dal diritto d’autore, disegni o modelli, brevetti o know-how, con la Conferma D’Ordine il Compratore dichiara di poterne disporre e autorizza il Venditore e suoi eventuali fornitori o incaricati ad usarli, stamparli, applicarli, detenerli, venderli al Compratore e importarli o esportarli secondo le sue indicazioni.

6.3    Il Compratore si impegna a manlevare e tenere indenne il Venditore da ogni responsabilità derivante da eventuali violazioni di diritti di proprietà intellettuale di terzi causata da sue richieste.  

6. Intellectual property rights

6.1    The Purchaser is forbidden to use the trademarks, signs and/or any industrial and/or intellectual property rights of the Seller in any way. Technical designs and documents related to the Products are the exclusive property of the Seller, even when communicated to the Purchaser, who is bound to use them exclusively for the installation, setup, use and maintenance of the Products. Any other utilization, including copying, diffusion, publishing and transmission to third parties, is forbidden unless authorized in writing by the Seller.

6.2    If the Purchaser requests the Seller to use trademarks, signs, copyrighted works, designs and models, patents or know-how in regard to the Products, the Purchaser declares his title over them in the Order Confirmation and authorizes the Seller and his potential suppliers or collaborators to use, print, apply, keep, sell to the Purchaser, import or export them according to the Purchaser’s instructions.

6.3    The Purchaser undertakes to hold the Seller harmless from any kind of liability arising from possible infringements of third parties’ intellectual property rights arising from his requests.  

7. Legge applicabile, foro competente e lingua ufficiale

7.1    L’unica legge applicabile nei rapporti fra Venditore e Compratore è quella italiana. I Prodotti sono fabbricati secondo le normative tecniche vigenti in Italia e il Venditore non si assume alcuna responsabilità circa la loro conformità a differenti normative tecniche vigenti nel paese del Compratore o in altri territori in cui il Compratore stesso li abbia destinati. Per quanto non espressamente regolato dalle Condizioni Generali, si applicano le condizioni generali “ANIE” per la fornitura di cavi e conduttori elettrici isolati nella loro versione più aggiornata pubblicata su www.anie.it.

7.2    Il Tribunale di Mantova avrà esclusiva giurisdizione e competenza per ogni eventuale controversia derivante o connessa alla compravendita dei Prodotti, comprese quelle relative alla sua validità, interpretazione, esecuzione e risoluzione. Il pagamento a mezzo cambiale, ricevuta bancaria, tratta o altro titolo non costituisce deroga al suddetto foro esclusivo. In caso di controversia nelle materie riservate alle Sezioni Specializzate delle Imprese, l’unico Tribunale competente sarà quello di Brescia.

7.3    In caso di discordanza tra la versione italiana e quella inglese delle Condizioni Generali, la versione italiana sarà prevalente.  

7. Governing law, competent court and official language

7.1    The relations between Seller and Purchaser are governed only by the laws of Italy. The Products are manufactured in compliance with technical regulations applicable in Italy and the Seller shall not be liable for their compliance to different technical regulations applicable in the country of the Purchaser or in other territories where the Purchaser should send them. For cases not regulated by the Sales Conditions, the “ANIE” general conditions for the supply of cables and isolated electrical conductors, in their most updated version released on www.anie.it, shall apply.

7.2    All controversies related or arising from the sale of the Products, including those related to the validity, interpretation, execution and termination of such sales, will be the exclusive jurisdiction and competence of the forum of Mantua. Payment by promissory note, bank receipt or draft will not constitute exception to the above mentioned exclusive forum. Any disputes in matters reserved for Specialized Sections in Business Matters will be competence of the forum of Brescia.

7.3    In case of discrepancy between the Italian version of this contract and the English version, the Italian version will prevail.  

8. Clausole finali

8.1    Le Condizioni Generali rappresentano l’unica disciplina relativa alla vendita dei Prodotti e, dalla data della loro pubblicazione su www.pecso.it, sostituiscono e superano ogni precedente versione delle condizioni di vendita praticate dal Venditore o concordate tra il Venditore e il Compratore.

8.2    Nessuna modifica o integrazione alle Condizioni Generali avrà forza vincolante per il Venditore a meno che non sia adottata per iscritto e venga sottoscritta da entrambe le Parti.

8.3    L’eventuale tolleranza del Venditore in ordine a comportamenti posti in essere dal Compratore in violazione delle disposizioni contenute nelle Condizioni Generali non potrà in alcun caso essere interpretata quale rinuncia ai diritti derivanti dalle disposizioni violate né al diritto di esigere l’esatto adempimento di tutti i termini e di tutte le condizioni qui previste.

8.4    Tutte le comunicazioni relative alla vendita dei Prodotti dovranno essere effettuate dal Compratore al Venditore ai seguenti recapiti: Pecso Cavi s.r.l., Via San Fermo, 2/B, 46040 Gazoldo Ippoliti, Mantova (Italia); E-mail: pecso@pecso.it; Tel.: +39.0376.657781; Fax: +39.0376. 657860.

8. Miscellaneous

8.1    These Sales Conditions are the exclusive terms relating to the sale of the Products and, from the date of their publishing on www.pecso.it, they replace and supersede any and all prior terms and conditions of sale applied by the Seller or agreed between the Seller and the Purchaser.

8.2    No modification or integration to the Sales Conditions will be binding for the Seller unless written and undersigned by both Parties.

8.3    Any tolerance on the Seller’s behalf of actions taken by the Purchaser in violation of the dispositions contained in the Sales Conditions may not in any way be interpreted as a waiver of rights deriving from violated provisions or of the right to demand the exact execution of all terms and conditions hereby established.

8.4    Any communication related to the sale of the Products from the Purchaser to the Seller shall be addressed to: Pecso Cavi s.r.l., Via San Fermo, 2/B, 46040 Gazoldo Ippoliti, Mantua (Italy); E-mail: pecso@pecso.it; Tel.: +39.0376.657781; Fax: +39.0376.657860.

9. Informativa sul trattamento dei dati personali

9.1    Il Venditore informa il Compratore, ai sensi del GDPR, che i dati comunicati con la Richiesta, quelli forniti nel corso della sua esecuzione e/o in qualsiasi comunicazione al Venditore, saranno trattati, in forma cartacea o informatica, conformemente alla suddetta normativa, per le finalità relative all’esecuzione della compravendita dei Prodotti, in particolare per l’emissione dei documenti fiscali e di trasporto e per la loro conservazione presso la sede del Venditore a fini anagrafici e contabili nonché per il loro aggiornamento.

9.2    I dati potranno essere altresì trattati per finalità promozionali e potranno essere comunicati ad autorità pubbliche, a società controllate, controllanti o collegate al Venditore, a soggetti facenti parte della sua rete commerciale, a banche ed istituti di credito per le medesime finalità.

9.3    I diritti previsti all’interessato potranno essere esercitati dal Compratore rivolgendosi al titolare del trattamento dei dati personali, Pecso Cavi s.r.l., con sede in Via San Fermo, 2/B, 46040 Gazoldo Ippoliti, Mantova, Italia. Email: privacy@pecso.it

9. Personal data processing information

9.1    In compliance with GDPR, the Seller informs the Purchaser that all data communicated in the Application during its execution, and/or in any communication to the Seller, will be processed for the purposes related to the execution of the sale both on paper and electronically, according to the aforesaid law. In particular, data will be processed in order to issue fiscal and transportation documents and will be included in the Seller’s databases for updating and administrative use.

9.2    Data may also be processed for promotional purposes and may be communicated to public authorities, to Seller’s holdings and participated companies, to its commercial network and to banks or credit institutions for the same purposes.

9.3    The Purchaser may exercise its rights by contacting the holder of personal data, Pecso Cavi s.r.l., with official headquarters in Via San Fermo, 2/B, 46040 Gazoldo Ippoliti, Mantua (Italia). Email: privacy@pecso.it.